A Ferrara per il primo Universal JS Day

A Ferrara per il primo Universal JS Day Sabato 16 Aprile a Ferrara si terrà il primo Universal JS Day. La conferenza organizzata da Ferrara JS vuole esplorare l’utilizzo di Javascript al di fuori delle classiche applicazioni Web. È un dato di fatto che ad oggi Javascript sia uscito dai browser e sia utilizzato ormai anche per sviluppo backend con...
Continue reading...

Droidcon Torino 2016: ad Aprile la terza edizione della conferenza Android

Manca davvero poco alla terza edizione dell’edizione italiana del Droidcon, anche quest’anno si terrà a Torino nel mese di Aprile (per la precisione giovedi 7 e venerdi 8). Sarà, come negli anni scorsi, una bella occasione per vedere dal vivo talk interessanti e per incontrare altre persone interessate allo sviluppo a 360 gradi di app Android. La community Android sta...
Continue reading...

Introduzione a Jenkins

Introduzione a Jenkins DevOps “delicate” e  il nostro maggiordomo Jenkins Agli inizi della mia carriera come sviluppatore mi sono imbattuto in una discussione (su una mailing list) tra altri sviluppatori che riguardava l’utilizzo di uno script bash particolarmente delicato su una macchina condivisa tra tutto il team di sviluppo. Questo script, per funzionare, richiedeva che fosse invocato con una speciale...
Continue reading...

da Flux a Redux

da Flux a Redux In uno dei miei ultimi post ho parlato di Flux: un pattern alternativo a MVC sviluppato dagli ingegneri di Facebook. In questo nuovo articolo analizzerò Redux, nuovo pattern ideato da Dan Abramov che da molti è considerato un’evoluzione di Flux. Per cogliere meglio le differenze tra i due pattern affronteremo in Redux lo stesso problema affrontato...
Continue reading...

Java Annotation Processing

Nel lavoro di tutti i giorni può capitare di dover scrivere del codice boilerplate, senza valore aggiunto, magari ripetitivo o con classi che differiscono pochissimo tra loro. Se la logica è fatta in modo tale che non si riesce a mettere a fattor comune, magari conviene spostarsi ad un livello di programmazione dichiarativo con le annotations, interpretate tramite Reflection di...
Continue reading...

Testing di app Android con Dagger 2, Mockito e una rule JUnit

La Dependency Injection è la chiave per ottenere codice testabile, sfruttando questo costrutto è semplice sostituire un oggetto con un mock per cambiare e verificare il comportamento di una app Android o di un qualunque software. Dagger 2 è una libreria che permette di gestire le proprie classi sfruttando la depenncy injection, per le sue caratteristiche (prima fra tutte la...
Continue reading...

SPI: Java Service Provider Interface

Durante la programmazione in Java vi sarà capitato di imbattervi nell’acronimo SPI: non si tratta di un typo per API (la S è vici alla A d’altro canto…) ma di un altro acronimo, ovvero Service Provider Interface. Ma di cosa si tratta? In una parola, aderire a questo framework significa creare applicazioni “estendibili“, dove cioè si possono estendere certi servizi...
Continue reading...