AngularJS 1.5+ incontra i Components

AngularJS non molto tempo fa, con la versione 1.5, ha introdotto nativamente il concetto di WebComponent, “portando a casa” gran parte dell’esperienza fatta con Angular 2. Cominciare ad usare i Components con AngularJS oggi non solo significa scrivere codice molto più facilmente aggiornabile verso Angular 2, soprattutto se scritto in ES6, ma permette anche di modularizzare e riusare il codice...
Continue reading...

AngularJS in ES6

AngularJS + ES6

Non molto tempo fa con un post di Nicola Malizia abbiamo visto le novità introdotte da JavaScript 6 (o meglio ECMAScript 6 o ES6 per gli amici). Nonostante la matrice di compatibilità di ES6 con i maggiori browser sia sempre più “piena”, si ricorre spesso ai transpiler (come Traceur o Babel) per usare oggi gran parte delle caratteristiche future di JavaScript. Vediamo quindi come usare oggi alcune delle caratteristiche di ES6 anche con AngularJS!...
Continue reading...

GDG DevFest a Milano il 3 Ottobre 2015

L’autunno sta arrivando, è periodo di DevFest! Le DevFest sono degli eventi proposti da Google e organizzati a giro per il mondo dai vari Google Developer Group. Uno di questi eventi si terrà a Milano sabato 3 Ottobre, sarà una festa per sviluppatori e appassionati di informatica. L’intera giornata sarà dedicata a vari argomenti tutti più o meno legati al...
Continue reading...

Java EE 7 e WebSocket (con WildFly e AngularJS) – Parte 2

Nel post precedente abbiamo conosciuto WebSocket nelle sue caratteristiche architetturali e affrontato la sua implementazione lato server con WildFly, in riferimento ad un progetto di esempio ben preciso che trovate su GitHub e in live demo su OpenShift. E’ il momento adesso di vedere come gestire l’invio e la ricezione di oggetti lato client, e come integrare il tutto in...
Continue reading...

Java EE 7 e WebSocket (con WildFly e AngularJS) – Parte 1

Per rendere i nostri applicativi web sempre più reattivi, la gestione asincrona degli eventi è fondamentale. WebSocket può essere una soluzione, essendo una tecnologia che possiamo ormai considerare consolidata. Non è una novità nemmeno per il vecchio e caro mondo Java, che ci ha sempre provato con l’”architettura” Comet, e soprattutto con Java EE 7. Meglio tardi che mai La...
Continue reading...