BlogZinga!, la raccolta di blog di CoseNonJaviste

BlogZinga!, la raccolta di blog di CoseNonJaviste

Vi è mai capitato di cercare qualche informazione tecnica su internet e scoprire un blog interessante scritto da un altro sviluppatore italiano? Oppure di vedere citato su LinkedIn un tutorial in lingua inglese per poi realizzare che è stato preparato da una persona che avete conosciuto ad una conferenza da qualche parte? A me personalmente queste cose sono accadute e magari non sono poi così improbabili. Però al di là del piacere della sorpresa di incrociare un connazionale per caso, questo mi ha dato sempre da pensare che sarebbe stato bello sapere quali altri sviluppatori “vicini di casa” passano le loro serate a smanettare su di un blog.

A che può servire? Per avere un confronto, per conoscere su quali altre tecnologie lavorano i “colleghi”, per conoscere linguaggi e framework nuovi, per entrare in contatto con dei professionisti che possono aiutarci nel nostro prossimo progetto e per altri mille motivi.

Nasce così BlogZinga! che inizialmente doveva chiamarsi ListaDeiProgrammatoriItalianiCheHannoUnBlogPuntoIt ma limiti su lunghezza degli url ci hanno imposto di trovare un nome meno facile da capire ma più corto 😉 . Ma perché proprio BlogZinga!? E’ un omaggio a Sheldon Cooper che pieno di caffeina, impazzisce in mezzo alle palline, un po’ come capita ai blogger scrivendo un post a tarda sera.

BlogZinga! è quindi un elenco di blog di sviluppatori italiani che, in qualsiasi lingua, si danno da fare per diffondere le proprie conoscenze e rendere lo sviluppo di software un po’ più semplice. Due sono le caratteristiche principali di questa idea. Innanzitutto il progetto è collaborativo: chiunque può contribuire ad inserire il proprio blog o quello di uno sviluppatore che conosce. Sarà sufficiente fornire un entry JSON come questo:

{
   "version": 1,
   "title": "CoseNonJaviste",
   "topic": "Tutorial e approfondimenti sul mondo Java e Android",
   "authors": [
     "Andrea Como",
     "Fabio Collini",
     "Manuele Piastra",
     "Giampaolo Trapasso"
   ],
   "languages": ["ita"],
   "preview": "img/thumbs/cnj.jpg",
   "tags": [
     "java",
     "android",
     "agile",
     "scala",
     "spring"
   ],
   "facebook": "https://www.facebook.com/cosenonjaviste",
   "github": "https://github.com/cosenonjaviste",
   "twitter": "https://twitter.com/cosenonjaviste",
   "url": "http://cosenonjaviste.it"
 }

La seconda particolarità è che BlogZinga! è ospitato su GitHub (https://github.com/cosenonjaviste/blogzinga), quindi l’aggiunta di un blog avviene tramite una pull request di un file JSON. D’altra parte, essendo una cosa per “addetti ai lavori”, usare GitHub è un po’ un must. Questo può essere anche di stimolo ad esercitarsi con i fondamenti di Git per chi si è tenuto finora alla larga dall’ottogatto.

Dal punto di vista tecnico, BlogZinga! è realizzato usando AngularJS e Bootstrap, scritto in CoffeeScript e Jade per volersi bene (o male). Se c’è qualche lettore che conosce queste tecnologie vuole aiutarci a migliorare il sito è il benvenuto, renderà un servizio utile a molti programmatori!

Un’ultima cosa: abbiamo pensato BlogZinga! per ospitare argomenti legati alla programmazione, tuttavia chiunque voglia può usare il sorgente di BlogZinga! per pubblicare qualsiasi lista o semplicemente per giocare un po’ con AngularJS. Buon divertimento!

Giampaolo Trapasso

Sono laureato in Informatica e attualmente lavoro come Software Engineer in Databiz Srl. Mi diverto a programmare usando Java e Scala, Akka, RxJava e Cassandra. Qui mio modesto contributo su StackOverflow e il mio account su GitHub

  • Antonio Musarra

    Buongiorno a tutti.

    Direi che l’idea è stata ottima compresa la scelta del pool di tecnologie scelto. In qualche tweet avevo anche menzionato al fatto che il progetto può essere utilizzato come ottimo riferimento per l’apprendimento di queste nuove tecnologie per coloro che ci si avvicinano per la prima volta e con l’aggiunta di Git/GitHub si rimarca l’aspetto collaborativo. Potrei dire che al momento questo pool di tecnologie è alla base per lo sviluppo di applicazioni web (per lo più Single Page Application o #SPA) che sono il front-end verso servizi esposti in forma di #API di tipo #REST.

    Buon BlogZinga a tutti.

    Antonio.

    • Giampaolo Trapasso

      Grazie Antonio!

  • Non posso che essere d’accordo con Antonio e ribadirvi che è stato motivo di grandissima soddisfazione personale l’essere inserito quasi da subito nella lista con blogger che seguo da anni. Siete troppo buoni.

    Mi sa che in futuro, grazie al Vs filtro, sarà più facile aggiornare i feed.

    Grazie per i servizi che offrite.

    A presto

    • Giampaolo Trapasso

      Grazie a te Alessandro e grazie per la pull request che hai fatto 🙂

  • musikele

    Dal punto di vista concettuale, quali sono le operazioni da fare con Git ? non sono un esperto di Git nè di GitHub, e siccome voglio sfruttarne l’occasione per imparare, quali sono i passi? Se volete proprio farmi felice non vorrei un tutorial comando per comando, quanto un elenco delle attività da fare… Purtroppo ho più dimestichezza con svn e cvs.

    • Ciao,

      dato che ho avuto qualche problema a partecipare al progetto via Git (e Giampaolo lo sa) ho “approfondito” la questione, nell’attesa che il dentista mi chiami per sottopormi alla solita tortura, e prodotto questo

      http://www.alessandronizzo.it/come-collaborare-con-blogzinga/

      Spero possa esserti di aiuto

      Saluti

      • Giampaolo Trapasso

        Ciao Michele, passare a Git se sei abituato a CVS/SVN richiede un po’ di impegno che consiste soprattutto nel dimenticare quello che sai :). Ringraziamo quindi Alessandro che ha scritto il post che avrei voluto scrivere io per spiegare come fare 🙂

        Dato che imparare un po’ più approfonditamente Git non guasta mai io ti posso consigliare questa ottima guida “nostrana”: http://get-git.readthedocs.org/it/latest/introduzione.html

        Due vantaggi sicuramente: è divisa in blocchi così puoi masticare un concetto alla volta ed è corredata di esempi da fare passo passo così puoi verificare di persona se hai capito i concetti.

        In bocca al lupo con Git!

  • MauroCognolato

    Progetto veramento molto interessante. Complimenti!

  • musikele

    C’è una nuova commit per voi !

    • Giampaolo Trapasso

      Grazie, abbiamo fatto il merge 🙂