Agile Coach Camp 2013

Dove, quando e perché?

Dal 20 al 22 Giugno si terrà a Trento, nel verde e rilassante Trentino, il Terzo Coach Camp italiano. L’evento ha lo scopo di radunare tutti coloro che lavorino nell’ambito del coaching, della formazione e della consulenza organizzativa in una Non conferenza: due giorni di full immersion in cui i partecipanti, in modo collaborativo e auto organizzato, si scambiano esperienze e idee.

Che tipo di evento è?

L’evento ha carattere internazionale e la lingua ufficiale sarà l’inglese. Io e Lorenzo Fiammetta saremo presenti come rappresentanti di CoseNonJaviste e sinceramente non vediamo l’ora di partecipare ad un incontro così originale e aperto: infatti se consulti il programma noterai che non ci sono talk predefiniti, ma un unico continuo OpenSpace, dove le persone liberamente condividono know-how e idee in un flusso creativo di pensiero che va sempre nella direzione del massimo interesse.

Interessato?

Se pensi di essere interessato anche tu visita il sito ufficiale o contatta gli organizzatori: le registrazioni sono da poco chiuse, ma puoi comunque iscriverti alla waiting list nella speranza che si liberi qualche posto. In ogni caso tutti coloro che non potranno essere fisicamente presenti potranno seguire l’evento via Twitter (l’hashtag ufficiale è #accit13), consultare eventuale materiale messo a disposizione al termine del Camp o leggere su CoseNonJaviste un post con le nostre impressioni a seguito dellla partecipazione.

A presto!

[vc_gmaps title=”Mappa dell’Agile Coach Camp” address=”Villa Madruzzo Via Ponte Alto, 26 38121 Trento” size=”200″ type=”roadmap” zoom=”16″]

Manuele Piastra

Sono uno Scrum Master e Project Manager i cui skill tecnici sono focalizzati al momento sullo sviluppo di applicazioni Java EE su IBM Websphere 7.0 utilizzando JSF (RichFaces), JPA (EclipseLink) ed EJB3. Presso OmniaGroup ricopro il ruolo di Training Manager: seleziono il personale tecnico, mi occupo della sua crescita formativa organizzando Corsi e Workshop sia interni che esterni, molti dei quali hanno visto me come docente. LinkedIn Profile - Google+