RxJava – Observable e Observer

RxJava è una tecnologia molto interessante che promette di liberarci delle callback e di farci gestire programmi asincroni e basati sugli eventi utilizzando delle sequenze chiamate Observable. In questo post introdurremo i primi concetti di RxJava: gli Observable e gli Observer.

Java 8 in practice parte 2: method references e ordinamento di uno stream

Nel post precedente abbiamo introdotto un esempio concreto da risolvere utilizzando le nuove feature di Java 8, abbiamo già visto come filtrare e trasformare i dati di uno stream. Per completare l’esempio in questo post parleremo di come ordinare i dati, prima di questo approfondiremo l’argomento di come si può trasformare un metodo di una classe in una lambda expression.

Java 8: gli stream infiniti

Una delle nuove feature più importanti introdotte in Java 8 è senza dubbio il concetto di stream. Ne abbiamo già parlato in un post introduttivo, vediamo adesso come creare e utilizzare stream infiniti. Prima di questo vedremo con alcuni esempi il comportamento interno degli stream. Capire il comportamento interno è importante per sfruttare al massimo questa nuova feature che cambierà il modo di scrivere codice in Java.

Java 8: virtual extension method

Continuiamo la serie di articoli correlati all’introduzione di Java 8 parlando dei virtual extension method che, come vedremo in seguito, è un argomento legato direttamente alle lambda expression.