I 4 pilastri del professionista del Codice

Sei un tecnico che si dedica alla programmazione con grande passione? I tuoi occhi passano 12 ore davanti a un monitor e hanno bisogno di collirio ogni 2 ore per non rimanere bloccati? Bene, allora questo è il post per te. Infatti nonostante la passione sia il requisito imprescindibile per poter fare questo (e probabilmente ogni altro) lavoro in ambiti professionali di un certo calibro bisogna fare attenzione ad alcuni aspetti che possono fare la differenza

JQuery Tutorial – Parte II

Nella parte precedente di questo articolo abbiamo introdotto il framework jQuery ed abbiamo visto in particolare le principali tecniche di selezione che abbiamo a disposizione.
In questo articolo proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta di altre risorse e tecniche che jQuery ci offre.

jQuery Tutorial – Parte I

jQuery è un framework Javascript che nasce, originariamente, nella scia di Prototype, uno dei primi framework JavaScript per lo sviluppo di applicazioni Web 2.0 e in breve tempo è diventato il più utilizzato e diffuso tra i webmaster di tutto il mondo. Scopriamo assieme perché?

Organizziamoci con Maven – Parte II

Nel precedente articolo abbiamo introdotto Apache Maven e ne abbiamo visto le basi, nonché abbiamo creato alcuni progetti. Il tutto è stato affrontato lavorando con Maven come tool da riga di comando ed effettivamente lo è…
Tuttavia abbiamo bisogno di integrare questo tool con un IDE che nel nostro caso è Eclipse. Vediamo come possiamo rendere i nostri progetti compatibili con l’IDE?

Google Apps Script: fatelo da casa!

Se non vivete sulla Luna avete avuto modo di utilizzare i prodotti di Google, tra cui Google Docs o Google Apps. Sapevate che questi prodotti possono interoperare tra loro creando servizi automatizzati e di integrazione grazie a Google Apps Scripts? No? Allora seguitemi nella lettura, ci divertiremo assieme con un semplice tutorial!

Primi passi con JBoss 7: nuovi progetti alle prese con il ClassLoader

JBoss 7 è uscito ormai da diverso tempo: vale la pena cominciare ad avvicinarsi e ammirare se le promesse degli sviluppatori sono state mantenute! Già da subito si rimane sbalorditi dalla velocità con cui si avvia: tutto tempo e soprattutto stress risparmiato! Tra le diverse novità, emerge anche la nuova gestione del ClassLoader che passa dalla classica versione gerarchica a quella per moduli. A fronte di maggior sicurezza e isolamento, siamo costretti a stare più attenti a come “confezioniamo” l’EAR delle nostre applicazioni: pena una bella serie di ClassNotFoundException! Ma andiamo per gradi e cominciamo dall’inizio.

Alla faccia dell'interfaccia: Scala a Tratti

Platone definiva l’essere umano come “Bipede implume dotato di anima“: aveva sicuramente in mente i Tratti Scala, nella sua lungimiranza. I tratti, analoghi alle interfacce Java, offrono in più la possibilità di centralizzare codice, maggiore flessibilità associata a un migliore controllo. Non ci credete? Leggiamo insieme questo post!

Tutorial Javascript parte II

Nella prima parte di questo tutorial Javascript abbiamo visto i costrutti principali del linguaggio. In questo post vedremo varie caratteristiche del linguaggio Javascript arrivando a parlare di Javascript object oriented. Alla fine di questa mini guida al linguaggio Javascript vedremo la soluzione al mini quiz visto all’inizio della prima parte, ve lo ricordate? Sapete già la soluzione?

Stairway to the stars (Guida introduttiva a Scala)

In questo post presentiamo una overview di Scala, linguaggio di programmazione Object Oriented e strongly typed, ma funzionale e molto potente che è completamente compatibile col bytecode Java. Quest’ultimo sta per compiere ormai vent’anni: forse è già nato il linguaggio che può offrirci ancora di più? Scopriamolo assieme, attraverso un confronto ragionato tra i due linguaggi e con l’ausilio di alcuni snippet di codice.