React

React In questo post parleremo di React: nuova libreria, creata da Facebook, da utilizzare nel front-end di applicazioni web. Si […]

Hello Ionic

Hello Ionic In questo articolo parleremo di Ionic: un framework per creare app ibride. Un’app ibrida è in pratica un’app […]

Guida jQuery UI – Parte I

In questa guida esploreremo il progetto jQuery UI, una libreria open-source di plug-in basata su jQuery e che ne ampia le funzionalità.  jQuery UI fornisce […]

JQuery: AJAX sì, fatica no!

Come dovreste ben sapere cari lettori di CoseNonJaviste, AJAX è l’acronimo di Asynchronous JavaScript and XML ed è ad oggi la tecnica più utilizzata per sviluppare applicazioni web intereattive, altrimenti dette RIA (Rich Internet Application). Il concetto che sta alla base di una chiamata AJAX è quello di poter scambiare dati tra client e server senza ricaricare la pagina: lo scambio avviene in background tramite una chiamata asincrona dei dati di solito utilizzando l’oggetto XMLHttpRequest. E questo scambio di dati è realizzato, come si può intuire dall’acronimo, mediante funzioni scritte con il linguaggio JavaScript.

Tutorial jQuery Mobile: come creare una semplice web app per smartphone

Quando si parla di sviluppo di applicazioni web per dispositivi mobile i framework di riferimento sono attualmente due: Sencha Touch e jQuery Mobile. Il primo dei due si vanta di essere più potente e più maturo ma è un po’ più ostico da usare per chi non è esperto di javascript. In questo post vedremo una introduzione a jQuery Mobile, fin da questi semplici esempi si può notare come questo framework sia facile da utilizzare in quanto utilizza molto html5 e pochissimo javascript.