WhyMCA 2012: cronaca del primo giorno della mobile developer conference

Il 24 e 25 Maggio si è svolta a Bologna WhyMCA la conferenza italiana dedicata al mobile, anche quest’anno CoseNonJaviste era presente con un talk, quello che ho tenuto io il primo giorno sulle librerie disponibili su Android. Tutti i talk sono stati di buon livello e la conferenza si è rivelata anche quest’anno molto interessante, vediamo in questo post la cronaca dei talk che ho seguito il primo giorno.

Librerie su Android: come non reinventare la ruota

Whymca librerie Android

Nel talk di quest’anno ho parlato delle varie librerie utilizzabili in un progetto Android, l’aula era piena e spero che il talk sia piaciuto! I feedback sono benvenuti (potete usare anche i commenti di questo post), quelli positivi verranno pubblicati mentre quelli negativi saranno rigorosamente cancellati! 😀

Durante il talk ho mostrato alcuni screenshot dell’applicazione Android di CoseNonJaviste, trovate maggiori dettagli su questa applicazione nell’apposito post. L’applicazione utilizza diverse librerie menzionate nel talk e rispecchia la struttura tipica di molte applicazioni disponibili con Ice Cream Sandwich.

Le slide erano un po’ particolari (purtroppo alcuni testi erano troppi chiari e si vedevano male con il proiettore), le ho realizzate in html e css3 utilizzando impress.js. Continuate a seguirci e a breve sarà pubblicato un post su questo presentation framework. La presentazione è disponibile qui sotto (se volete vederla a schermo intero il link è questo):



Per chi non ha un browser che supporta a dovere css3 le slide sono disponibili anche su slideshare:

Dopo una introduzione sono state mostrate alcune librerie disponibili per il sistema operativo Android. Il talk era diviso in più sezioni:

Gli altri talk che ho seguito: Android, Android e un altro po’ di Android!

Nel resto della giornata ho seguito i talk degli altri, inutile dire che alla fine sono stato quasi sempre a sentire parlare di Android! I talk che ho seguito sono stati questi:

  • Sviluppo di servizi REST per Android: partendo dalla sua esperienza su una app Android e iOs Luca Masini ha parlato di REST mettendo in mostra i pregi dell’utilizzo di questo approccio;
  • The Android Experience: un talk molto interessante condotto da una strana coppia, sono stati mostrati diversi pattern tipici di Ice Cream Sandwich da Guido Parlato (esperto di design). Per ogni pattern è stata poi data una possibile implementazione da Emanuele di Saverio (autore dell’ottimo libro Android programmazione avanzata);
  • Android Tools e la gestione di progetti complessi: Marco Gasparetto ha mostrato i tool utilizzabili da uno sviluppatore Android per creare la propria applicazione e alcuni modi per poter gestire più versioni di una applicazione (per esempio lite e full);
  • Android e NFC: Ishan Fernando ha spiegato come utilizzare nfc su Android. Era il talk prima del mio e l’ho seguito un po’ distrattamente, comunque interessante l’esempio finale dell’applicazione che ha sviluppato;
  • Physical computing: tutto intorno a te: l’unico talk non Android che ho seguito, interessante ma su un argomento che un tecnico come me non ha apprezzato più di tanto!

Complimenti agli organizzatori!

L’organizzazione è stata come sempre perfetta, il pranzo a buffet e il mojito party a bordo piscina sono stati le ciliegine sulla torta! Il livello dei talk è stato molto alto, secondo me migliore rispetto allo scorso anno. Ovviamente continueremo a seguire il team di WhyMCA per vedere i prossimi eventi che saranno organizzati, alla prossima!

Fabio Collini

Software Architect con esperienza su piattaforma J2EE e attualmente focalizzato principalmente in progetti di sviluppo di applicazioni Android. Attualmente sono nel team Android di Cynny, ci stiamo occupando dello sviluppo dell'app Morphcast. Coautore della seconda edizione di Android Programmazione Avanzata e docente di corsi di sviluppo su piattaforma Android. Follow me on Twitter - LinkedIn profile - Google+