Tutorial Java: il metodo equals e l’operatore ==

Uno degli argomenti classici di un qualunque corso Java che si rispetti è come capire se due oggetti sono uguali. Tutti starete pensando: che ci vuole, basta usare il metodo equals di Object! In effetti l’argomento può sembrare molto semplice ma secondo me se ci fosse una classifica delle cause più frequenti di bug il non corretto utilizzo del metodo equals sarebbe nelle prime posizioni!...
Continue reading...

Maven, sveliamo un POM di segreti

Nei precedenti articoli su Maven (Organizziamoci con Maven – Parte I e Parte II), abbiamo visto le nozioni fondamentali del file POM. In questo articolo vedremo una panoramica di elementi avanzati del POM, fra quelli ritenuti più significativi e rilevanti per la maggior parte dei progetti....
Continue reading...

Organizziamoci con Maven – Parte II

Nel precedente articolo abbiamo introdotto Apache Maven e ne abbiamo visto le basi, nonché abbiamo creato alcuni progetti. Il tutto è stato affrontato lavorando con Maven come tool da riga di comando ed effettivamente lo è…
Tuttavia abbiamo bisogno di integrare questo tool con un IDE che nel nostro caso è Eclipse. Vediamo come possiamo rendere i nostri progetti compatibili con l’IDE?...
Continue reading...

Optimus PrimeFaces, JSF in leggerezza (e abbondanza…)

PrimeFaces è una suite open source di componenti UI avanzati progettata per integrare funzionalità Ajax all’interno di applicazioni Java Server Faces, esattamente come lo è ad esempio il più noto RichFaces. La suite Primefaces offre supporto ad Ajax, grazie ad una integrazione nativa con JQuery (e su questo ci ritorneremo più avanti). Il framework è dotato di più di 100 componenti JSF avanzati (per stuzzicarvi un po’ l’appetito potete vedere il ricco showcase)....
Continue reading...

Primi passi con JBoss 7: nuovi progetti alle prese con il ClassLoader

JBoss 7 è uscito ormai da diverso tempo: vale la pena cominciare ad avvicinarsi e ammirare se le promesse degli sviluppatori sono state mantenute! Già da subito si rimane sbalorditi dalla velocità con cui si avvia: tutto tempo e soprattutto stress risparmiato! Tra le diverse novità, emerge anche la nuova gestione del ClassLoader che passa dalla classica versione gerarchica a quella per moduli. A fronte di maggior sicurezza e isolamento, siamo costretti a stare più attenti a come “confezioniamo” l’EAR delle nostre applicazioni: pena una bella serie di ClassNotFoundException! Ma andiamo per gradi e cominciamo dall’inizio....
Continue reading...