JBoss 7 e Infinispan, una cache per tutti i gusti

Con la nuova versione dell’Application Server firmato JBoss, ovvero JBoss AS 7, tra le mille modifiche e le mille cose cambiate, troviamo anche JBoss Cache. La nuova gestione della cache, a differenza della precedente, è confluita sotto l’ala di Infinispan, ovvero una piattaforma di caching distribuita e scalabile, pensata appositamente per data grid. Per noi comuni mortali che significa?...
Continue reading...

Il Pattern Decorator e Java EE 6: quando il vecchio si fa nuovo con CDI

Per chi è cresciuto a pane e GoF non sarà certo la prima volta che sente parlare del Pattern Decorator. In due parole, questo pattern permette di aggiungere in modo modulare funzionalità, a compile-time, ai metodi di una classe esistente, mantenendone l’interfaccia intatta. L’aggiunta o la rimozione di queste funzionalità risulta quindi totalmente trasparente all’utilizzatore. Nel contesto attuale dello sviluppo Java, sempre più governato da “container” che risolvono automaticamente le dipendenze, implementare questo pattern poteva non essere banale fino a ieri. La nuova specifica Context and Dependancy Injection (CDI) introdotta in Java EE 6 invece supporta nativamente i decoratori: vediamo come....
Continue reading...

WebSphere 7.0 e Cache Distribuita: l’alter ego di EJB 3.1 @Singleton ?

La piattaforma Java EE 6 ha introdotto notevoli salti di qualità per quanto riguarda lo strato di persistenza e quello web. Siamo passati infatti da JPA 1.0 e JSF 1.2 direttamente a JPA 2.0 e JSF 2.0. Per quanto riguarda lo strato di logica di business invece abbiamo avuto un piccolo incremento di sottoversione (3.0 -> 3.1), d’altro canto il grande salto era già stato fatto dalla Java EE 5 in questo senso. EJB 3.1 ci riserva però una piacevole sorpresa, ovvero un nuovo tipo di EJB chiamato Singleton, di cui abbiamo già parlato in un post precedente. Per chi però lavora con WebSphere 7.0 (WAS) ancora non può accedere ad un bean di questo tipo, ma può girare intorno al problema sfruttando in modo opportuno la Cache Distribuita che l’Application Server mette a disposizione. Vediamo di che si tratta....
Continue reading...